Fit Camp aKtive Nutrizione: Spunti di riflessione

Eccoci! Pronti, ai blocchi di partenza, VIA!!! Come avrete letto tra non molto si terrà il secondo seminario targato Be Aktive e l’argomento in questione sarà l’alimentazione! Pubblichiamo il seguente articolo per proporvi alcuni degli argomenti che verranno trattati!

Ora partiamo da un presupposto: “l’alimentazione è il 70%” …..ah no… “l’alimentazione è il 90%”.

SBAGLIATO! L’alimentazione è semplicemente uno dei pezzi che compongono il puzzle e anche se perfetta non vi porterà dove volete se gli altri pezzi non saranno al loro posto. Quindi l’attività fisica riveste un ruolo altrettanto importante, ALTRETTANTO. Infine ovviamente abbiamo il recupero. Ma di questo parleremo nel dettaglio il 22 aprile.

1 – Dimagrimento

Siate sinceri… chi non vorrebbe smaltire il grasso accumulato proprio in quella zona?!? Pancia? Fianchi? Glutei? Ma quali sono le caratteristiche del dimagrimento? Efficace e sostenibile. Sostenibile perchè il peso forma va raggiunto e mantenuto… lo sapete che una delle cause dei problemi di sovrappeso sono le diete dimagranti?! Già! Chi si mette a dieta quasi sempre poi riprende il peso perso con gli interessi. Efficace perchè quando si parla di dimagrimento non si deve o non si dovrebbe intendere perdita di peso ma perdita di tessuto adiposo. Lo so che dal punto di vista di un laico (persona che di fitness conosce poco o niente) le due cose possono sembrare identiche e so anche che a quasi tutte le donne che stanno leggendo andrebbe bene l’una o l’altra opzione pur di veder scendere il numero sulla bilancia! Come personal trainer però ci tengo a far dimagrire in maniera efficace le persone che seguo e quindi l’obiettivo è di perdere quanta più massa grassa possibile senza sacrificare il tessuto muscolare così da mantenere esteticamente gradevole il corpo (chi vorrebbe un fisico magrolino e flaccido?)! La muscolatura infatti non è altro che un tessuto biologico metabolicamente attivo che richiede un certo “nutrimento” per rimanere in vita e quindi se avrete più massa magra il vostro corpo consumerà di più anche a riposo! Vi piacerebbe dimagrire senza dover fare cardio e senza dover far troppa attenzione alla dieta? Bene, ora mi metto il camice bianco e parlo un po’ di scienza. Avete mai sentito la frase “una caloria è una caloria”? Ormai gira nell’ambiente da moltissimi anni ma ancora oggi è purtroppo spesso mal interpretata e utilizzata per cercare scappatoie. Il corpo funziona per input e output energetici e la scienza è riuscita a capire che gestendo questa equazione può esserci aumento o diminuzione ponderale a seconda delle esigenze. A semplificare il discorso un costrutto quantificabile estremamente intuitivo e semplice: le calorie. Se la vostra entrata energetica, ovvero quello che mangiate, è minore rispetto alla richiesta energetica, ovvero quello che consumate durante una vostra giornata tipo, voi dimagrirete! E’ un discorso quasi matematico, anche se ogni tanto capita l’eccezione (tipo un metabolismo alla canna del gas). Quindi se le avete provate tutte per dimagrire ma niente ha mai funzionato io vi domando se avete mai avuto il controllo del vostro introito calorico. No? Forse allora è il caso di rivedere il vostro approccio. Tornando a parlare di dimagrimento efficace dovrò essere sicuro di avere anche una certa ripartizione tra i nutrienti per poter rendere desiderabile la diminuzione ponderale.

2 – Aumento massa muscolare

Anche in questo caso parliamo di uno degli obiettivi principali di chi entra in sala pesi, soprattutto per i maschietti. Ancora una volta si parla di evidenze scientifiche visto che purtroppo anche in questo caso il discorso è molto semplice. Quante calorie assumete al giorno? Non lo sapete?? Mmm… se per una diminuzione ponderale avete bisogno di sottostimare il conteggio calorico per un aumento poderale avrete bisogno di sovrastimarlo e quindi di settare un surplus giornaliero o perlomeno settimanale. Secondo tema ma non sicuramente per importanza, avete idea di quale sia il vostro introito proteico giornaliero? NO? Ecco, allora non sperate di costruire uno straccio di muscolo nonostante vi spacchiate in due durante i vostri allenamenti. Si, si lo so, avete comprato da poco un barattolo di proteine in polvere… ma purtroppo se ipoteticamente per costruire muscolo avete bisogno di 140g di proteine al giorno e voi nonostante le proteine in polvere ne assumete 70g… beh non concludo neanche tanto dovreste aver capito l’antifona. Ed ora arriveranno le domande del tipo “ma quante proteine dovrei mangiare?” e io vi rispondo TUTTE. No dai scherzo, ancora una vostra troppo soggettivo per dare risposta secca. Però possiamo settarci in base a parametri standardizzati a seconda delle varie tipologie di fisico. Concludo dicendo che i muscoli sono una casa e per costruirli avete bisogno dei mattoni, i mattoni li trovate nel cibo, quindi bisogna mangiare… semplice no?!

Ecco alcuni spunti. E qui di seguito una riflessione finale… Mettiamo il caso che il vostro allenamento sia settato a puntino, giusta intensità, giusta frequenza, ecc. Mettiamo anche che la vostra alimentazione sia settata a dovere. Ma quindi? Ormai sono già 10 giorni di dieta perfetta e allenamento stile Marvel eppure non ho ancora il fisico da super eroe. Per non parlare di coloro che dopo un paio di pasti salubri si alzano la maglietta per controllare se la tartaruga inizia a fare capolino. Ebbene signori la caratteristica fondamentale in questo genere di percorso è la pazienza. Il nostro corpo non ragiona mai per micro cicli ma per macro cicli. E che diavolo significa? Semplicemente che i tempi di reazione sono più o meno lenti con un parametro di soggettività talmente ampio che parlarne sarebbe inutile. La domanda classica: “ se faccio tutto perfetto in quanto tempo sarò pronto?”. Primo, non riuscirete mai a fare tutti perfetto, siete esseri umani. Secondo… dovete dare il tempo all’organismo di reagire agli stimoli per potersi adattare di conseguenza. Inoltre considerate il fatto che l’ottenimento dei risultati è direttamente proporzionale al vostro impegno e alla vostra diligenza nel seguire un dato programma (“Eh va beh ma cosa vuoi che mi faccia quella caramella” CIT.). Quindi solo voi e voi soltanto avete il potere di modificare il vostro corpo a piacimento. Dai non mi dilungo oltre, anche perché se vi svelo tutti i miei segreti qui poi non verreste più al seminario. Vi aspetto numerosi. Per tutti i dettagli cercate l’evento su Facebook!!!

#beaktive #fitcamp #nutrition