Qual è l’ora migliore per allenarsi ?

corsa-mattinoUna delle domane che mi viene posta più frequentemente in palestra è proprio questa: “A che ora mi dovrei allenare per ottenere i risultati migliori?” In questo caso la mia risposta è: “dipende dall’obbiettivo che vuole raggiungere”.

Prima però di fare degli esempi pratici dobbiamo partire da più lontano.

Partiamo parlando di quelli che sono i RITMI CIRCADIANIUn ritmo circadiano è un ritmo che ha la durata di tempo di 24h e in cui si ripetono regolarmente vari processi fisiologici. Questi ritmi sono regolati da diversi fattori  interni ed esterni come ad esempio quello che noi chiamiamo “orologio biologico” e l’alternanza del giorno e della notte.

2000px-Biological_clock_human.svg

Andiamo adesso ad analizzare quelli che sono i ritmi circadiani dei più importanti ormoni che condizionano le nostre giornate e l’allenamento. Gli ormoni in questione sono precisamente il GH, il testosterone e il cortisolo. Questi ormoni hanno i loro picchi in certe fasce orarie della giornata e la influenzano facendoci provare varie sensazioni.

Il GH ha il suo picco durante le ore notturne e nelle prime del mattino. Il testosterone presenta il primo picco tra le 6.00 e le 7.00 del mattino ed il secondo nel tardo pomeriggio, più precisamente intorno alle 17.30. Il terzo ed ultimo ormone che prendiamo in considerazione è il cortisolo che ha il suo picco massimo intorno alle 8.00 del mattino.

 Possiamo dunque dedurre che nel caso in cui il nostro obbiettivo sia quello di dimagrire una bella corsa mattutina fa proprio al caso nostro. Questo perché potremmo sfruttare il picco massimo di cortisolo e quello finale del GH, entrambi ormoni che producono un effetto lipolitico (dimagrante) per il nostro organismo. Inoltre sarebbe ancor più produttivo se andassimo a correre a stomaco vuoto, questo perché il nostro corpo sarà a digiuno dalla sera prima e di conseguenza l’energia che gli servirà per la corsa mattutina verrà presa direttamente dalle riserve di grassi e non dagli altri macronutrienti ingeriti durante la colazione.

 Se invece siamo più interessati ad un aumento della massa muscolare dovremmo sfruttare il picco di testosterone nel tardo pomeriggio. Nello stesso periodo della giornata avremo un contributo anche da parte dell’adrenalina che ci darà energia maggiore durante il nostro workout.

Ovviamente non sempre potremmo organizzarci in modo da sfruttare i picchi degli ormoni che più ci interessano.

Non disperate però, sempre meglio allenarsi che non farlo affatto!!!

Be Aktive vi da la possibilità di allenarvi all’ora che preferite riuscendo cosi a sfruttare i picchi ormonali che più vi interessano o semplicemente organizzare e sfruttare al meglio il vostro tempo libero con una grande flessibilità. 

DAL LUNEDI AL VENERDI L’ALLENAMENTO COMINCIA DALLE

06 E 30!!

10378202_10204817029016724_167517267622820718_n

di Massimo Valente Personal Trainer

 http://www.studiomiletto.com/index.php/allenamento/312-qual-e-lora-migliore-per-allenarsi