Rubrica Get Fit Get Aktive: “Fit on the beach”

Bè come potete immaginare il “fit on the beach” non è un cocktail! Oggi parliamo di alimentazione e in particolare delle regole di base da seguire per farsi il fisico per l’estate e perdere la pancetta che tanto odiate.

fitonthebeachridotta

Parto innanzitutto mettendo le mani avanti. Non sono un nutrizionista e quindi non prescrivo diete, però posso dare consigli utili! Anche in questo caso però i consigli generici aiutano fino a un certo punto. Cosa farò allora? Vi propongo le regole che seguo io per mettermi in forma se pur senza entrare troppo nello specifico. Considerate comunque le individualità di ciascuno, ciò che funziona alla perfezione per una persona può non funzionare affatto per un’altra.

  • Deficit caloricoAndate on line e cercate un calcolatore gratuito qualsiasi per determinare il vostro fabbisogno calorico giornaliero. Non fidatevi dei siti che vi danno un responso chiedendovi solo il vostro peso, più informazioni sono necessarie per il calcolo, più accurato sarà il conteggio. Una volta appurato che in una giornata consumate 1800Kcal provate a togliere dalla vostra dieta giornaliera 200/400Kcal. Per farvi un’idea usate un qualsiasi calcolatore calorico, dove inserite i cibi e le quantità è lui vi da i macro e le calorie. Da lì avrete una traccia di cosa e quanto mangiare in una giornata.

    iCalorieBalance

  • Indice glicemico e carico glicemicoQui si parla di tipo e quantità di carboidrati. Questo gruppo di alimenti va assolutamente assunto ma bisogna saper scegliere e dosare. In generale per quel che riguarda il tipo i prodotti integrali sono sempre da preferire o quelli meno trattati. Prodotti a base di cereali, kamut, farro, meglio ancora se biologici. Parlando invece di quantità le porzioni dovrebbero essere tali da lasciarvi sempre con un pizzico di appetito a fine pasto. La sazietà non dovrebbe essere di casa.

    Grafico_Indice_Glicemico

  • Finestra anabolicaSfruttate i pasti pre e post workout per mangiare un po’ di più, soprattutto dal punto di vista dei carboidrati. Prima avrete un effetto energetico garantito. Subito dopo l’allenamento invece avrete un reintegro delle energie spese e un recupero incentivato. Ovvio che questo non vi da il diritto di mangiarvi una stecca di cioccolato prima di venire in palestra. Una fetta di pane integrale con marmellata biologica e uno yogurtino potrebbero essere delle buone scelte per un pasto pre allenamento.

    817e38f8c359371b007e19f3b50fcbcfb6119597fa1bcb7f11f813b3e3b4d9bd

  • Frutta e verduraGrandi vantaggi. Un sacco di vitamine, minerali, fibre, ecc. Con le verdure inoltre avrete un senso di sazietà che vi permetterà di mangiare meno del resto. In più manterrete in salute l’organismo sotto tutti i punti di vista soprattutto dal punto di vista gastrointestinale.
  • Resistenza insulinicaSenza entrare nel dettaglio, senza parlare di resistenza insulinica, diciamo banalizzando che il corpo fa più fatica a digerire e ad assimilare i carboidrati dopo una certa ora quindi cerchiamo di evitarli o di limitarli molto nella seconda parte della giornata salvo casi particolari (se vi allenate di sera possono essere concessi anche se in porzioni ragionevoli).
  • Cibi biologici o non troppo trattatiNei cibi trattati troviamo un sacco di schifezze chimiche e un tot di calorie extra dovute a grassi e zuccheri in eccesso aggiunti per insaporire. Scegliete se possibile i cibi che abbiano subito meno processi industriali. Se devo scegliere tra il filetto di merluzzo al naturale e quello panato, gratinato, pralinato… quale credete che sarà la scelta migliore???
  • Troppe proteine fanno maleAssolutamente vero, altrettanto vero il fatto che anche troppi carboidrati fanno male come anche i troppi grassi. Però sembra che ad eccedere coi carboidrati sia meglio. Eccedere non è mai una cosa positiva, MAI. Qualsiasi cosa può diventare un veleno nelle quantità sbagliate. Pensate al cibo più salutare che vi viene in mente, facciamo un esempio nominando l’avena, ottimo alimento. Pensate che il vostro organismo sarebbe contento di ricevere 5kg di avena giornalmente??? NO! Tutto, troppo, fa male! Quindi con qualsiasi tipo di cibo cercate di non eccedere, la moderazione è la giusta via. Con i “cibi proibiti” invece meglio limitarsi il più possibile. Una quantità abbondante di avena non ci farà male come una analoga quantità di zucchero. Facciamoci guidare dal buon senso.

    2432206370

  • Idratazione TOPArgomento già venuto fuori in altri articoli. L’acqua è fondamentale per tutti gli aspetti della vita umana, performance compresa. Assicuratevi un apporto adeguato di liquidi ogni giorno. Ora che arriva il caldo cercate di aumentare ulteriormente la quantità giornaliera.
  • VarietàNon fossilizzatevi sempre sugli stessi cibi non prescription cialis. Di cibi sani ce ne sono tantissimi quindi è inutile mangiare sempre e solo le stesse cose. Così facendo probabilmente ci priveremmo di alcuni preziosi micro e macro nutrienti che invece ci verrebbero garantiti da una dieta varia. Se possibile preferite i prodotti stagionali.

    alimenti in bacheca

  • CambiateSe un giorno avete mangiato il primo a pranzo il giorno dopo provate a mangiare un secondo. Con delle piccole modifiche giornaliere il vostro metabolismo non andrà mai in stallo e voi riuscirete a ottenere i vostri risultati se pur lenti ma inesorabili. Se un giorno sapete che vi aspetterà un allenamento massacrante in palestra abbondate a colazione e mangiate un bel primo abbondante a pranzo e perchè no magari anche a cena magari con porzione più scarsa. Personalmente non mangio mai allo stesso modo per due giorni di fila. Mi prefiggo sempre piccole modifiche sulle quantità o sulla scelta degli alimenti.
  • Cheat mealOgni tanto mandare in malora il programma alimentare fissato è terapeutico in parte anche per il metabolismo ma soprattutto per lo spirito. Che sia per un’uscita con amici, una cenetta romantica o semplicemente perchè vi viene voglia di qualcosa di particolare. Essere golosi è concesso…. ogni tanto, non ogni spesso.
  • NIENTE bugieSe siete in casa e nessuno vi vede mangiare una torta intera al cioccolato le calorie non andranno ad accumularsi. FALSO! Non prendetevi in giro. Ormai sapete tutti che i dolci non vanno bene per la linea, troppo spesso però sento frasi del tipo “eh va bè ma cosa vuoi che sia?” oppure “eh ma tanto poi la brucio”. Per bruciare una torta di solito la si dimentica in forno! Scherzi a parte… devo riordarvi l’articolo sul dimagrimento veloce? Vi ricordate quei pochi conteggi? Io si! Quindi niente frottole per favore. Siate sinceri con voi stessi. Se non dimagrite un motivo ci sarà.

    38799

Ed eccoci arrivati in conclusione. Avete le idee chiare su come fare a ottenere un fisico magro per quest’estate? Non proprio? Avete le idee ancora più confuse di prima??? Eventuali chiarimenti di persona qui al Be Aktive! Rinnovo la nostra disponibilità come staff! Il caldo si avvicina e noi siamo ansiosi vi vedervi sfoggiare, grazie ai nostri consigli e al vostro impegno, un fisico invidiabile da far suscitare gli sguardi di tutti! Get fit with us Be aktive 4eva

Palestra Be Aktive & Be Aktive

pillola-ok